utilizzate-1“Di Venere e di Marte né si sposa né si parte”:

il martedì è il giorno del dio della guerra, Marte e il matrimonio non inizierebbe bene. mentre, secondo la cabala,

il venerdì, porti disgrazia, perchè è il giorno è quello in cui vennero creati gli spiriti maligni. Solo in Norvegia il venerdì è un giorno nel quale vengono celebrati molti matrimoni, considerato particolarmente fortunato poiché sotto la protezione , di Venere, la dea dell’amore e della bellezza.

Il lunedì e il mercoledì sono considerati di buon auspicio per la salute e la fortuna, il giovedì recherebbe dispiaceri alla sposa, mentre il sabato, anche se è il giorno più scelto per la cerimonia, è considerato giorno di cattivo augurio.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi