varie-7Entrambi i fidanzati, almeno due mesi prima della data del matrimoni, dovrete recarvi presso l’Ufficio di stato Civile del Comune di residenza di uno dei due a richiedere l’atto di nascita e il certificato contestuale che comprende residenza, stato libero e cittadinanza.

Se uno dei due è divorziato, dovrà aggiungere la sentenza di divorzio, se è vedovo sarà necessario l’atto di morte del coniuge defunto.

In seguito a tale richiesta, gli incaricati comunali provvederanno a fissare la data del giuramento di matrimonio. Dopo tale promessa, verranno esposte per 8 giorni alla Porta del comune dei comuni di residenza dei futuri sposi le pubblicazioni e poi?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi